Tag

, , , , , ,

hotdeal-location-usa.jpg

Ieri siamo andati a pranzo a casa di amici, e devo dire con immenso piacere che il mio amico P. mi ha deliziato di piatti tipici della mia terra di origine, grazie grazie grazie 🙂

P. è di origini napoletane come me e sua moglie è californiana come mia moglie, quindi abbiamo un bel po di cose in comune. Ovviamente uno degli argomenti di punta è il nostro prossimo trasferimento negli Stati Uniti, scelta che loro stanno valutando seriamente di intraprendere. Premettendo che a loro piace viaggiare ed esplorare in auto le nuove mete turistiche (cosa che personalmente trovo molto affascinante e divertente),  uno degli episodi che mi hanno raccontato è stato quando hanno fiutato l’auto in California per viaggiare da San Diego a San Francisco. Essendo solo due persone avevano fiutato un’auto di piccole dimensioni, comoda a sufficiente per loro d al momento del ritiro auto, essendo tutte esaurite, gli hanno dato un’auto di dimensioni molto più grandi senza alcun costo aggiuntivo. L’auto era perfettamente pulita. Prezzo medio giornaliero di noleggio 30 dollari. Al ritorno dal loro viaggio, un venerdì, la compagnia di noleggio propone loro, per il solo costo di 10 dollari di noleggiare l’auto per il weekend, ovviamente loro accettano 🙂 In tutto ciò gli hanno lavato l’auto, gratis prima che potessero ripartire per il weekend. Il mio amico P. continuava a ripetermi quanto fossero stati gentili, educati e professionali. Mi hanno poi raccontato come è diverso, lo stesso tipo di servizio di noleggio auto in Italia. Prima di tutto i prezzi sono più alti, l’auto non era pulita e puzzava fortemente di sigarette (non sono fumatori). Gli hanno “imposto” di pagare un costo aggiuntivo di circa 200 € (+/-) altrimenti gli avrebbero bloccato 2.500 € dalla carta di credito ed al ritorno dovevano lavare l’auto a loro spese. In più, a distanza di 1 mese gli hanno addebitato altri 20 € sulla carta di credito per motivazioni “Top Secret”, che ovviamente non avrà mai rimborsato 😦

Io personalmente non ho mai noleggiato un auto negli stati Uniti, ne tanto meno in Italia, però la sensazione di cui mi parlava il mio amico P. era che in Italia credi vogliano sempre fregarti, quindi devi sempre cercare di essere più furbo di loro, mentre quando stava a San Diego percepiva una sensazione di tranquillità e serietà che non era orientata a “fregarlo”, quindi di fatto ti permette di stare più rilassato e sereno.

Ho trovato questo episodio molto interessante e sono curioso, dato che nel mio primo mese in America non lavorerò ma noleggerò un auto per esplorare la California, di constatare sulla mia pelle quanto disponibili, cortesi e professionali sono gli statunitensi che lavorano per le compagnie di noleggio 🙂

Annunci